Home:   Contributi e interventi:   Il Referendum sulla Riforma della seconda parte della Costituzione  
Il Referendum sulla Riforma della seconda parte della Costituzione
di Luciano Violante, presidente emerito della Camera dei deputati

In allegato pubblichiamo un contributo di Luciano Violante, presidente emerito della Camera dei Deputati, sul tema della riforma della Costituzione e il referendum del prossimo 4 dicembre.

Nelle 34 slide di Violante sono spiegate in maniera chiara e precisa le ragioni del Sì alla Riforma, come il voto deciderà il futuro del nostro sistema politico: se confermare l’assetto del 1948, che peraltro era stato criticato anche da autorevoli costituenti, come Calamandrei e Dossetti, o scegliere per il cambiamento.

L’instabilità, dodici governi negli ultimi venti anni, verrà finalmente superata? Cesserà il dominio del Governo sul Parlamento con la sequenza decreti legge-maxiemendamenti-fiducia? Le grandi infrastrutture strategiche saranno finalmente decise a livello centrale? Si potranno riattivare forme di partecipazione dei cittadini alle decisioni politiche? Secondo Violante la riforma risponde positivamente a questi interrogativi. 

Documenti allegati

X Questo sito non utilizza cookie di profilazione ma solo cookies tecnici di terze parti per l'analisi aggregata del traffico allo scopo di ottimizzarne navigazione e contenuti.
Per maggiori informazioni, consulta la privacy policy del sito.